Questo sito utilizza "Cookie strettamente necessari" e "Cookie di Google Analytics".

Continuando la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

I "cookies" sono delle informazioni che vengono trasferite sull'hard disk del computer dell'utente da un sito web. Non si tratta di programmi, ma di piccoli file di testo che consentono ai siti web di memorizzare le informazioni sulla navigazione effettuata dall'utente e di rendere tali informazioni accessibili nel corso della navigazione sul web ad opera di altri siti che utilizzino questo strumenti.

La maggior parte dei siti web utilizza i cookie poiché fanno parte degli strumenti in grado di migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. I cookie permettono ai siti web di offrire servizi personalizzati (per esempio, ricordare un accesso, conservare i prodotti nel carrello o mostrare contenuti importanti).

Ci sono diversi tipi di cookie: i cookie temporanei (o cookie di sessione) che si cancellano automaticamente con la chiusura del browser e i cookie permanenti che non vengono cancellati ma restano finché non vengono appositamente cancellati o fino alla data di scadenza definita dal sito stesso.

La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente; l'utente, tuttavia, può disattivare i cookie dal proprio browser, ma in tal caso occorre ricordare che si potrebbero perdere molte funzioni necessarie per un corretto funzionamento del sito web. Quanto ai cookies in concreto utilizzati in questo sito, essi sono limitati a quelli normalmente definiti come "Cookie strettamente necessari", in quanto essenziali per la navigazione dell'utente nel sito web e per l'utilizzo delle sue funzionalità come l'accesso ad aree protette del sito e senza i quali i servizi richiesti dall'utente, come fare un acquisto, non possono essere forniti, ed a quelli noti come Targeting Cookie o Cookie di pubblicità, che, diversamente dai primi, vengono utilizzati per inviare annunci mirati all'utente in base ai suoi interessi. Sono anche utilizzati per limitare il numero di volte in cui l'utente visualizza una pubblicità e per valutare l'efficacia della campagna pubblicitaria. I cookie memorizzano il sito web visitato dall'utente e tale informazione viene condivisa con terze parti quali gli inserzionisti. I browser più comunemente in uso consentono comunque la disabilitazione anche di questo genere di cookies. Per la disattivazione dei cookie è possibile consultando la guida del proprio browser.

Per maggiori informazioni su Google Analytics puoi consultare: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/types/

TECNICO QUALIFICATO OTTICO (BIENNALE)

Destinatari         

Il corso è destinato a persone che, nel rispetto dei requisiti di ingresso, intendano intraprendere l’attività di ottico, o in maniera autonoma, avviando una attività commerciale propria, o come dipendente, con mansioni di impiegato tecnico.

Normativa di riferimento         

R.D. 31/05/1928 n. 1334, art.12- Regolamento per l''esecuzione della legge 23 giugno 1927, n. 1264, sulla disciplina delle arti ausiliarie delle professioni sanitarie.
l corso è stato riconosciuto dalla Regione Toscana con Determina Dirigenziale N° 5967 del 23 Aprile 2018.

Obiettivi dell’attività formativa         

L’attività formativa è strutturata con l’intento di creare figure professionali che operino nel settore sanitario, in particolare all’interno di attività del settore ottico.
I principali obiettivi formativi sono due: da una parte fornire conoscenze e competenze in campo propriamente tecnico e dall’altro fornire competenze in ambito prettamente commerciale. Tra i contenuti didattici del corso, infatti, sono previsti elementi di pratica commerciale accanto all’anatomia ottica, fisiologia e patologia, alla tecnologia, chimica e laboratorio, all’ottica e laboratorio, ecc.

Metodologie didattiche utilizzate         

La metodologia di insegnamento/apprendimento privilegia un approccio interattivo che comporta la centralità dell’allievo nel percorso di apprendimento.
A tal fine:
    Si garantirà un equilibrio tra lezioni frontali, esercitazioni teoriche e pratiche e relative discussioni, nonché lavori di gruppo, nel rispetto del monte ore complessivo prefissato per ogni modulo.
    Si favoriranno metodologie di apprendimento interattive ovvero basate sul problem solving, applicate a simulazioni e situazioni di contesto su problematiche specifiche, con particolare attenzione all’attività di laboratorio pratico.
    Saranno previste dimostrazioni, simulazioni e prove pratiche;
Al fine di concretizzare i concetti veicolati all’interno dell’attività formativa e di favorire il coinvolgimento dei partecipanti, i momenti di esposizione teorica degli argomenti verranno concretizzati con riferimento alla specifiche problematiche che un ottico deve affrontare all’interno dei diversi contesti lavorativi in cui potrà operare.

Conoscenze pregresse dei partecipanti         

Per questo corso non è previsto che gli utenti abbiano già conoscenze specifiche nel settore di riferimento, fermo restando i requisiti di possesso di diploma istruzione secondaria.

Articolazione e Durata del corso e Numero massimo di partecipanti

La durata del corso è di 1920 h, di cui 30 di FAD e 80 di stage presso negozi di ottico.
Il numero massimo di partecipanti è fissato in 12.

Valutazione intermedia e finale         

Nel primo anno sono effettuate lezioni teoriche, interventi informativi da parte di aziende del settore, visite guidate; al termine dell'anno formativo è prevista una verifica del livello di preparazione raggiunto che, integrata dal giudizio degli insegnanti, a seguito delle prove effettuate nel corso dell'anno (previste a fine di ogni unità formativa), consente l'ammissione al secondo anno. Per il secondo anno, oltre a quanto effettuato per il primo anno, sono previsti stage presso aziende del settore.
Gli allievi che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore previsto saranno ammessi all’esame di qualifica.
L'attestato di abilitazione all'esercizio dell'arte ausiliaria sanitaria di ottico si consegue dopo aver superato un esame che comprende: una prova scritta, una prova pratica ed un colloquio, intesi ad accertare le capacità professionali acquisite. Rispetto a quanto previsto dal Regolamento esecutivo della L.R. 32/2002 approvato con D.P.G.R. 47/R 8 agosto 2003, la commissione d'esame è integrata secondo quanto previsto dal D.M. 28/10/1992. Art.5.1 (direttore del corso con funzioni di presidente, tre docenti di cui uno di esercitazioni pratiche, un rappresentante del Ministero della Sanità).

Attestazioni di avvenuta formazione
Agli allievi che avranno superato l’esame finale è l’attestato di abilitazione all’esercizio dell’arte ausiliaria sanitaria di ottico.

 

Scarica la locandina    Richiedi Modulistica